come-riconquistare-ex-senza-fare-nulla

Come riconquistare la ex SENZA FARE NULLA: pro e contro della strategia

In questo blog ti ho parlato spesso di strategie attive, ossia modi di comportarti che portino la tua ex a apprezzare una nuova versione di te stesso e comprendere il tuo valore, in modo tale da dare adito ad un ripensamento.

Questo ripensamento e questo tornare sui suoi passi con te è generalmente emotiva. In altre parole, la tua ex è passata da “Non provo più quello che provavo prima” a “Oggi le cose sono cambiate”

Ti ho parlato anche spesso di strategie a “contatto zero”, dove gli atteggiamenti da tenere sono principalmente due:

  1. Ti stacchi da lei e prendi le distanze
  2. Fai passare un periodo di tempo in cui lei possa elaborare l’accaduto, aspetto melanconico di averti lasciato

Oggi voglio parlarti di un’altra via, una che forse ti sembrerà strana da sentire…e se decidessimo di non fare nulla?

Allontanarsi senza darsi un tempo e valutare le sue azioni è una circostanza da valutare molto bene. Se la tua ex ti ha bloccato sui social, se l’hai stressata per un po’ e lei è quasi “assuefatta” da te…allora unica strategia è aspettare che lei faccia qualcosa.

Riconquistare la ex senza fare niente è davvero possibile?

La maggior parte degli uomini che mi contatta per una consulenza ha lo stesso problema…

“Marco, sono bloccato su WhatsApp, non so come contattarla, la sua famiglia mi detesta e mi rema contro…”

Beh, questo è un caso in cui bisogna fermarsi e riflettere. C’è una frase che dico sempre, da non sottovalutare mai:

La riconquista non è processo magico, ma probabilistico

Non ci sono garanzie assolute quando si parla di riconquista: ci sono solo probabilità e strategie, ma nel caso che ti ho descritto, ha senso che tu lasci fare a lei una mossa, visto che hai potenzialmente esaurito i tuoi assi nella manica.

Come fa la tua ex a capire che vuole tornare da te?

Certo, nella maggior parte dei casi, se tu decidi di non fare nulla, la domanda sorge spontanea: come fa la tua ex a capire che è giusto tornare sui suoi passi?

Fermo restando che, se arrivi al punto di non fare più nulla, è perché hai già fatto anche troppo, c’è uno strumento killer che può portare la tua ex a rivedere la sua posizione con te…i RICORDI.

I ricordi portano nostalgia e questa nostalgia, messa in relazione alle cause di rottura, spesso portano lei a sottostimare le ragioni della chiusura e a sovrastimare ciò che vi rendeva unici come coppia.

Che succede se la tua ex va avanti con la sua vita?

Una delle “obiezioni” che mi viene rivolta più spesso quando parlo dei ricordi che riaffiorano nella mente della ex è questa:

Ok Marco, ma se è passato tanto tempo? E se lei si fosse rifatta una vita?”

Ok, supponiamo anche che nel frattempo la tua ex faccia delle esperienze. Tuttavia, non è assolutamente detto che la sua vita sia migliore di prima. Magari la sua vita non è fantastica come credeva. Alla fine inizierà a pensare:

“L’ho lasciato perché pensavo di ottenere un miglioramento nella mia vita, ma ora la mia vita è peggio di prima. Forse ho sacrificato l’unica cosa bella che valeva la pena avere con me?”

La situazione si fa più complessa se lei sta avendo una vita fantastica, non per forza con un altro uomo. Semplicemente, sta avendo una vita che la appaga di più. Ti ho parlato già di come riconquistare una ex che ha un altro e di come riconquistare una ex dopo tanto tempo…quindi NON è impossibile.

Tirando le somme, per attivare quella cosa dei ricordi di cui ti parlavo, la miglior soluzione è sempre quella di riproporre la versione migliore di se stessi, compatibilmente con ciò che lei vuole accettare.

Devi aspettarti, almeno per i primi tempi, che lei voglia mantenere coerenza con sua scelta di averti lasciato (te ne parlo anche qui, quando ti spiego la dissonanza cognitiva e le ex indecise).

Se la tua ex vede però un atteggiamento cambiato da parte tua e torna a trovarti piacevole e intrigante…lei abbasserà le sue difese per capire se porti una maschera o se sei quello di una volta o anche meglio.

E se lei non si fa sentire?

Ok, supponiamo che ci siano le condizioni per andare avanti con la strategia del non fare nulla. E se lei non ti scrive? Allora, è normale che tu possa pensare che a lei di te non frega nulla perché non ti scrive…ma ciò non vuol dire che non ti pensi. Quante volte hai evitato di scriverle, pur avendone voglia e pensando a lei?

Magari lei sta cercando di autoconvincersi che la scelta di lasciarti sia la cosa migliore, anche se dolorosa sul momento. Ovviamente, ciò non preclude che se ti riproponi nel modo giusto lei possa cambiare idea.

Parti dal presupposto che se la tua ex si intestardisce nella sua posizione è perché:

  • Ha maturato la decisione nel tempo. Probabilmente prima di lasciarti ci ha riflettuto per settimane, forse mesi
  • Le decisioni che ha preso sono dettate da contesto emotivo di quel momento, ma nulla vieta di pensare che successivamente le cose cambino

Tuttavia, se tu hai fatto dei tentativi e lei appare bloccata, tieni in considerazione che la riconquista deve avere una durata di tempo limitata nella tua vita. Se per un anno lei ti ha visto in un certo modo, dove magari sei stato pressante o molto presente, è normale che hai perso valore attrattivo. In questo caso, può darsi che lei non era pronta, anche se ha visto il tuo cambiamento.

Magari, dopo alcuni mesi di silenzio dove lei ha la convinzione di averti perso (magari ti sei rifatto anche una vita), ci può essere quell’effetto sveglia che può spingerla a fare qualcosa.

Non devi aspettarla per sempre: dopo alcuni tentativi lascia perdere e non fare nulla. Devi darti una scadenza per la riconquista: oltre questo tempo non fai più nulla. Se lei si riproponesse sarai tu a valutare se hai voglia oppure no.

Su come riconquistare una ex senza fare nulla ti ho detto tutto, per oggi: se vuoi continuare a leggere consigli sulla riconquista, seguimi su questo blog e iscriviti al mio canale YouTube

A presto

Marco


Inizia ad essere un Uomo migliore

Comincia il tuo percorso da qui ==> Consulenza Riconquista Facile

Tags: No tags

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *